NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Bilancio 2020 e situazione economica della parrocchia

grazieMercoledì scorso nell’incontro del CPP e del CPAE, fra i temi trattati c’è stata la presentazione del bilancio della parrocchia, con alcune considerazioni sulla situazione finanziaria.


In sintesi, l’attivo della gestione economica dell’anno 2020 è di € 81.787, che ci ha permesso di

  • diminuire i debiti (prestiti) con i privati, da € 412.068 (31/12/2019) a € 382.586 (31/12/2020)
  • diminuire il mutuo, da € 242.261 (31/12/2019) a € 202.501 (31/12/2020)
  • eseguire lavori sui beni della parrocchia per € 24.603 (bussola, ecc.)

Debito residuo: prestiti da privati € 382.586, mutuo bancario € 202.501, totale € 585.087

 


Sono emerse alcune considerazioni:

  • Nonostante il 2020 sia stato un anno difficile, non essendo stato possibile realizzare le normali iniziative a favore della parrocchia (pesca beneficenza, bimbi al parco, cena in piazza, ecc.), il risultato è da considerarsi buono. Ciò significa che la generosità non è venuta meno fra chi partecipa alla vita della parrocchia.

  • È stato sottolineato il grande e decisivo contributo dato da alcuni volontari e volontarie che stanno svolgendo gratuitamente servizi indispensabili per la vita della parrocchia: sacrestani, familiare del clero, le diverse persone che si prendono cura degli ambienti parrocchiali, ecc. Senza l’opera di queste persone la parrocchia sarebbe in grave difficoltà.

  • Con l’aiuto certo della Provvidenza e la generosità dei fedeli, si prevede di estinguere il debito per il 2025.

 

Il vostro parroco don Giorgio

 

News dal Vaticano

Area riservata

Accedi Registrati

Google Translate

itzh-TWenfrdeptrues

Donazioni239x100

Condividi su:

FacebookTwitterDeliciousStumbleuponReddit