NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Festa di San Pio X: momento di crescita spirituale comunitaria

SPioXOvale 573x816Giornata ricca di appuntamenti, iniziata con la S. Messa delle 8.30 in Chiesa parrocchiale, proseguita dalla celebrazione Eucaristica al Santuario delle Cendrole, concelebrata dai sacerdoti originari di Riese.


Nel tardo pomeriggio la visita privata del Vescovo Michele alla Casa Natale e al Museo di S. Pio X e alla sera la Solenne Concelebrazione con la Messa presieduta dal nostro Vescovo e seguita dalla processione alla Casa Natale.

 

Un Grazie Doveroso

La celebrazione, particolarmente la Messa alla sera e la processione, si è svolta grazie alla disponibilità di tante persone che hanno collaborato nella preparazione e nello svolgimento, tenendo conto del tempo particolare che stiamo vivendo.


Sarebbe bello ricordare tutti i loro nomi, ma lasciamo al Signore la memoria e la ricompensa. Noi ricordiamo il servizio reso:

  • le donne e i sacrestani che hanno pulito la Chiesa e preparato tovaglie, fiori e arredi sacri;
  • il gruppo di uomini che hanno preparato e addobbato la statua di S. Pio X;
  • Luciano che ha curato il collegamento audio con l’impianto comunale per la processione della sera;
  • il numeroso gruppo di uomini, coordinati da Italo, che hanno predisposto il Sagrato e il piazzale della Chiesa perché potesse accogliere anche all’esterno i fedeli;
  • lo stesso gruppo ha poi curato il servizio d’ordine durante la celebrazione della Messa e della processione, perché tutto fosse in sicurezza;
  • il gruppo di uomini coordinati da Decimo che hanno portato in processione la statua di S. Pio X, a questi si è aggiunto un gruppo di giovani della Pro Loco;
  • i Capi Scout che hanno curato il servizio d’ordine durante la S. Messa in chiesa;
  • i carabinieri in servizio e in congedo che hanno scortato la Reliquia e la Statua;
  • il Sindaco con l’amministrazione comunale che hanno presenziato alla celebrazione e precedentemente avevano accolto il Vescovo in visita privata alla Casa Natale e al Museo di S. Pio X;
  • la polizia municipale con l’aiuto dei volontari della protezione civile, degli alpini e dei carabinieri in congedo che hanno garantito l’ordine pubblico;
  • il gruppo di donne coordinate da Lorella che hanno servito il rinfresco in canonica per il Vescovo, i Sacerdoti, i Chierichetti e altre persone al termine della celebrazione;
  • la Lorella che ha curato l’addobbo della Canonica e la sistemazione dei fiori in Chiesa e in canonica;
  • la corale e l’organista che hanno animato i canti in Chiesa e durante la processione;
  • i lettori che, in modo coinvolgente, hanno accompagnato con preghiere e riflessioni la processione, usando il testo preparato da Mons. Antonio Guidolin;
  • Adriano, con alcuni amici della Pro Loco, che ha addobbato con striscioni bianchi e gialli il sagrato della Chiesa;
  • il numeroso gruppo di Chierichetti ed ancelle, guidati da Don Andrea, che per l’occasione ha svolto il servizio di cerimoniere vescovile;
  • i numerosissimi fedeli che, in modo composto e ordinato, hanno partecipato alla celebrazione assieme al Vescovo e ai Sacerdoti.


Un sacerdote, al termine, così ha commentato lo svolgimento della celebrazione: “Il centro di Riese durante la processione sembrava un grande santuario, tanto era evidente il clima di fede e di preghiera”.


Ringraziamo il Signore e che S. Pio X continui ad intercedere per tutti noi.                                  

 

Il Parroco Don Giorgio

 

 

Hanno detto di Lui

Area riservata

Accedi Registrati

Google Translate

itzh-TWenfrdeptrues

Donazioni239x100

Condividi su:

FacebookTwitterDeliciousStumbleuponReddit