NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

A proposito del campanile ...

ChiesaParrocchialeRiese2016

In questi giorni abbiamo provveduto alla messa in sicurezza del tamburo o lanterna del campanile in seguito ad un distacco parziale d’intonaco che ci ha segnalato una situazione di criticità a distanza di ormai dieci anni dai precedenti lavori.


L’intonaco lato nord della lanterna - infatti- si era progressivamente caricato di umidità e, terminata l’efficacia del protettivo idrorepellente, si è progressivamente distaccato dal supporto murario.


Si è quindi provveduto a verificare se le oscillazioni indotte dall’utilizzo delle campane e/o la servibilità strutturale del castello di supporto fossero in corretto stato funzionale; fortunatamente tale verifica ha dato esito positivo.


Si è quindi deciso con somma urgenza di mettere in sicurezza l’area, rimuovendo le porzioni sature di umidità ed in fase di distacco, provvedendo alla successiva sagramatura del paramento murario che prevede una puntuale sigillatura delle commessure tra i singoli mattoni.


Per agevolare ulteriormente lo smaltimento della fisiologica umidità di queste parti molto esposte si è anche provveduto a praticare dei piccoli fori ove installare delle griglie d’aerazione (in sommità) tali da innescare un più efficace flusso d’aerazione dalla botola alla base del tamburo che affaccia sul soffitto della cella campanaria.


Infine, la prossima settimana si provvederà alla nuova impermeabilizzazione della cuspide e delle pareti di tamburo e cella campanaria per garantire nuova proprietà idrorepellente alle superfici murarie in cotto. Con l’occasione si sono ripuliti i canali di gronda e si è monitorato il manto di copertura della chiesa che ha dato positivi riscontri.


Si sottolinea che pare sempre più opportuna una periodica manutenzione, di carattere ordinario che possa seguire il normale ‘invecchiamento’ del nostro patrimonio parrocchiale anche alla luce dei sempre più frequenti eventi meteorologici di portata straordinaria.

 

Arch. Stefano Zanellato
per conto della Parrocchia San Matteo

 

News dal Vaticano

Area riservata

Accedi Registrati

Google Translate

itzh-TWenfrdeptrues

Donazioni239x100

Condividi su:

FacebookTwitterDeliciousStumbleuponReddit