NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Agenda

Scarica il file iCal

  

Raccolta straordinaria per i profughi in Bosnia
Da Lunedì 08 Febbraio 2021
a Martedì 09 Febbraio 2021

  

Riguarda: Collaborazione Riese-Spineda

2021 02 09 RaccoltaBosnia

Tutti abbiamo visto alla TV in quale stato versano i profughi provenienti da diverse parti del mondo, bloccati in Bosnia, alloggiati in pieno inverno, in campi di raccolta a dir poco disumani. Noi abbiamo l’opportunità di offrire il nostro piccolo contributo attraverso una associazione che ha sede a Castelfranco. Con i suoi volontari, la prossima settimana, porterà aiuti ai campi profughi in Bosnia.

Con la Caritas parrocchiale abbiamo pensato di fare una raccolta di aiuti. Lunedì 8 e martedì 9 febbraio, dalle 14 alle 16 a Riese nella Casa della Carità (dietro la chiesa) e a Spineda in Oratorio. Servono: pannolini, latte in polvere per bambini, assorbenti, shampoo, bagnoschiuma, spazzolini e dentifricio, biberon e ciucci. È possibile inoltre sostenere gli interventi dei Caritas Italiana operante in Bosnia, attraverso Caritas Tarvisina, con una donazione via bonifico bancario o carta di credito (causale “Rotta balcanica”)

all’IBAN IT05 G 08399 12000 000000332325 Intestato a Diocesi di Treviso – Caritas Tarvisina

 

 

Luogo : Casa della Carità a Riese

 

 

Orari Casa Carità

Logo Caritas

Per le famiglie in difficoltà:

In questo tempo il servizio della Casa della Carità continua a domicilio anche in accordo con i servizi sociali del Comune. Per le famiglie che si trovassero in situazione di difficoltà è possibile contattare il Parroco in canonica (0423.483105) oppure i volontari Caritas elencati alle porte della Casa della Carità.

 

Ritiro vestiti, scarpe,
mobili ed elettrodomestici

(puliti e in buone condizioni)
anno 2021
al Sabato dalle 14.30 alle 16.00

Sospeso (vedi nota sopra)

Distribuzione vestiti, scarpe,
mobili ed elettrodomestici
anno 2021

al Mercoledì

Sospeso (vedi nota sopra)


 

Distribuzione alimenti
anno 2021

al Mercoledì dalle 15 alle 17

13+27 gennaio, 10+24 febbraio, 10+24 marzo, 7+21 aprile, 5+19 maggio, 3 (giovedì) +16+30 giugno, 14+28 luglio, 11+25 agosto, 8+22 settembre, 6+20 ottobre, 3+17 novembre, 1+15+29 dicembre

 

Prossime ricorrenze di San Pio X

Data Anni Evento / atto
1 nov 1911 110Costituzione «Divino afflatu» per la riforma del breviario romano.
13 nov 1850 171Ingresso nel seminario di Padova.
13 nov 1858 163Cappellano a Tombolo.
16 nov 1909 112Giubileo episcopale.
16 nov 1884 137Consacrato vescovo in S. Apollinare di Roma.
18 nov 1907 114Motu proprio «Praestantia Scripturae Sacrae» ed ultima condanna del Modernismo.
22 nov 1903 118Riforma della musica sacra col motu proprio «Tra le sollecitudini».
22 nov 1856 165Riceve nel seminario di Treviso i primi due ordini minori dell’ostiariato e del lettorato da mons. Giovanni Antonio Farina.
24 nov 1879 142Eletto Vicario Capitolare a Treviso.
24 nov 1894 127Ingresso e accoglienza trionfale a Venezia.
28 nov 1875 146Canonico della cattedrale di Treviso, direttore spirituale del seminario, cancelliere della curia vescovile.
7 dic 1906 115Decreto «Post editum» sulla comunione agli infermi.
18 dic 1903 118Motu proprio «Fin dalla prima» sull’azione popolare cristiana.
20 dic 1905 116Enciclica «Sacra Tridentina Synodus» sulla comunione frequente e quotidiana.


Area riservata

Accedi Registrati

Google Translate

itzh-TWenfrdeptrues

Donazioni239x100

Condividi su:

FacebookTwitterDeliciousStumbleuponReddit