Riscopriamo il Sacramento della Confessione

Stampa

confessionale vuoto

Il vangelo è un forte invito a riconoscerci peccatori, a “convertirsi”, a cambiare modo di pensare e di vivere, a riconciliarsi con Dio e con i fratelli. Ma con le sole nostre forze non siamo capaci di conversione.


La riconciliazione è un dono di Dio. Noi dobbiamo aprirci ad accoglierlo con pentimento sincero. Il mezzo ordinario per ricevere il perdono dei peccati commessi dopo il Battesimo è il sacramento della Penitenza.


Questo sacramento ci manifesta e ci offre l’amore di Dio che perdona, ma esige sempre la nostra risposta e il nostro impegno di far ritorno alla casa del Padre, cambiando vita. è un atto personale e comunitario: riceviamo il perdono dei peccati e insieme ci riconciliamo con la Chiesa, alla quale abbiamo inflitto una ferita con i nostri peccati.


Per facilitare in questo tempo di Quaresima la celebrazione della Confessione, vi comunico le diverse opportunità che ci saranno a partire dalla prossima settimana:

Chiesa parrocchiale di Spineda Lunedì dalle 16 alle 18.30 Don Giorgio
Venerdì dalle 17 alle 18 Don Giorgio
Santuario delle Cendrole   Mercoledì dalle 15 alle 18 Don Elio Marighetto
Giovedì dalle 17 alle 18.30 Don Adolfo
Venerdì dalle 15 alle 18 Don Elio Marighetto
Sabato dalle 9 alle 11 Don Giorgio e don Adolfo
Chiesa parrocchiale di Riese   Martedì dalle 17 alle 18.30 Don Giorgio
Venerdì dalle 8 alle 10 Don Giorgio
Sabato dalle 15 alle 18.30 Don Adolfo e don Giorgio
Dopo ogni messa feriale del mattino
(lunedì, mercoledì e venerdì)
Il sacerdote celebrante