NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

San Pio X a Riese, oggi

 

 

Casa natale

Casa Natale 2016

La Casa Natale e il Museo S. Pio X ricordano la figura di San Pio X - Giuseppe Sarto, nato a Riese (Treviso) nel 1835 e papa dal 1903 al 1914.

All'interno del museo, che conserva oggetti personali appartenuti a Pio X, una mostra illustra la vita del pontefice venerato in tutto il mondo.

La "casetta", come viene popolarmente chiamata, è rimasta ferma nel tempo.

Gli ultimi interventi sono quelli eseguiti dall'allora Card. Giuseppe Sarto, pochi anni prima di diventare Papa.

Le suppellettili e i mobili sono originali, disposti in modo da ricreare il piccolo mondo di paese rurale in cui il futuro santo pontefice visse i primi anni della sua intensa vita.

Visitato ogni anno da oltre 15mila persone, il complesso della Casa Natale e del Museo di San Pio X è gestito dalla Fondazione Giuseppe Sarto, nata nel 1985 poco dopo la visita del Beato Giovanni Paolo II a Riese Pio X in occasione del 150° anniversario della nascita di Pio X e che si propone come centro di studi e di ricerca storica sulla figura e l'opera di Papa Sarto.

 


Orari di visita
da Martedì a Venerdi mattina: solo su prenotazione
da Martedì a Venerdi: 14.30-17.30
Sabato e Domenica: 9.30-12.30 / 14.30-17.30

Chiusura settimanale Lunedì

Contatti:
Fondazione Giuseppe Sarto
Via Giuseppe Sarto 29 - 31039 Riese Pio X (TV)

 

 

Museo adiacente la Casa Natale

Museo a Pio X

 

Sul lato sud della Casa Natale c'è il Museo di S. Pio X, costruito nel 1935 in occasione del centenario della nascita del santo, che conserva numerosi suoi cimeli, il primo nucleo dei quali fu donato al Comune di Riese dal rag. Giuseppe Parolin (1898-1979) nel 1932.

Il complesso della casa natale e del museo, restaurato nel 1985 in occasione della venuta a Riese del papa Giovanni Paolo II, è visitato ogni anno da circa 10.000 persone.


ORARI DI VISITA

da martedì a venerdì:
mattina solo su prenotazione
pomeriggio ore 14.30 - 17.30 (estate ore 15.00 - 18.00)

sabato e domenica:
mattina ore 09.00 - 12.30
pomeriggio ore 14.30 - 17.30 (estate ore 15.00 - 18.00)

Chiusura settimanale LUNEDI'

Per visite guidate e di gruppo si prega di contattare preventivamente il servizio di custodia della Casa Natale (cell. 338 2354439)


Contatti

Fondazione Giuseppe Sarto
via Giuseppe Sarto - 31039 Riese Pio X (TV)
sito internet www.fondazionegiuseppesarto.it
e-mail
cell. ( 39) 338 2354439
fax ( 39) 0423 483050

 

Urna funeraria iniziale di Pio X

E' l'urna dove è stato posto il corpo di Pio X° dopo la morte. Dopo la canonizzazione è stato portato, vuoto, a Riese Pio X e posizionato dietro l'altare maggiore della Chiesa Parrocchiale.Tomba di Pio X a Riese

 

Museo San Pio X° nella Chiesa Parrocchiale

E' al primo piano della sacrestia Sud della Chiesa Parrocchiale. Concordare con la parrocchia per eventuali visite.

 

 

Monumenti

MonumentoSpagnolo SZamprogna 800x535

Monumento Spagnolo
Davanti all'asilo donato da Pio X al suo paese natale, sorge il monumento regalato dai cattolici spagnoli.

 

 

Giuseppe Sarto ragazzo

Monumento a Giuseppe Sarto ragazzo
Posto su una aiuola nel centro del bivio per Riese/Montebelluna di Vallà.

 

 

MonumentoPioX_SZamprogna_400x600.jpg

Monumento a San Pio X, posto di fronte alla Casa Natale.

 

 

Statua a Pio X donata dal comune di Burano

Monumento a San Pio X°
donato dal Comune di Burano (VE) e posto nella rotonda nord della circonvallazione di Riese.

 

Curiotto e Cappella funeraria

Sentiero del Curiotto

Sentiero del Curiotto.
Dopo circa 500m dal Cimitero, verso Cendrole, si incontra sulla destra l'ingresso al sentiero del Curiotto che conduce, attraverso un percorso immerso nel verde, al Santuario delle Cendrole. Era usato abitualmente dal giovane Giuseppe Sarto per recarsi al Santuario.

Cappella funeraria famiglia Sarto in cimitero

Cappella funeraria famiglia Sarto in cimitero.
A circa 1km dalla casa natale di Pio X, verso Spineda, nel Cimitero di Riese Pio X c'è la tomba della famiglia Sarto. Qui furono sepolti i genitori di Pio X (della mamma Margherita si conserva la lapide originale dettata dallo stesso Pio X) e le sue sorelle.

 

 

Area riservata

Accedi Registrati

Google Translate

itzh-TWenfrdeptrues

Donazioni239x100

Condividi su:

FacebookTwitterDeliciousStumbleuponReddit